lunedì 21 gennaio 2013

Linus Hoppe- contro il destino

 Linus Hoppe-contro il destino, di Anne- Laure Bondoux,Giunti 2007
In un futuro non troppo lontano,o in un universo parallelo, vive Linus, un quattrordicenne che abita a Parigi nella Sfera 1, ovvero in una parte della città privilegiata, perfetta: poche macchine, nessun incidente, abitanti intelligenti selezionati accuratamente tramite il Grande Esame.
Fuori dalla Sfera 1 c'è la Sfera 2 : la periferia, dove i palazzi sono vecchi e scrostati, dove le persone fanno lavori umili e non godono di nessun privilegio.
Linus e il suo amico Chem, alla vigilia del loro Grande Esame, sono pieni di dubbi.
E se il Grande Computer decidesse di assegnarli in Sfera 2 o peggio in Sfera 3 ?
E se la perfezione non fosse poi così allettante ? Sarebbe possibile sabotare il risultato dell'Esame
e poter scegliere il proprio destino ?
Entrando in contatto con Yosh, abitante della Sfera 2, Linus supera la paura per chi è diverso, maturando la decisione più importante della sua vita: accettare senza nessuna resistenza un percorso già assegnato oppure scegliere un nuovo cammino.
Come nelle antiche Fiabe, il protagonista ha la possibilità di abbandonare la casa dei genitori, luogo sicuro o bolla dorata in cui è protetto e avvolto dalla bambagia, per gettarsi da solo nel mondo.
Perfezione, Straniero, Destino, Futuro: grandi temi da affrontare con determinazione.

L'autrice francese Anne- Laure Bondoux ci piace molto.
Temi importanti, scrittura adulta. Troppi libri per ragazzi cadono in facili ammiccamenti ad una scrittura semplificata. Anne- Laure Bondoux invece tratta i giovani adulti per quello che sono: ragazzi intelligenti che vivono nella realtà, e che hanno in mano il proprio fututo.
Ci ha conquistato con "Le lacrime dell'assassino", ci ha convinto con "La vita come viene" e speriamo che il seguito di Linus Hoppe venga presto pubblicato anche in Italia.


Linus Hoppe-contro il destino, Giunti
Pagine 181
Consigliato: dai 12 anni in su

Nessun commento:

Posta un commento