venerdì 22 febbraio 2013

rimanere

Rimanere, Gek Tessaro, Carthusia 2013
 
"Se vogliamo vedere davvero, capire, fare l'esperienza dell'altro che stiamo incontrando,
 è necessario che gli dedichiamo un'osservazione attenta e, di conseguenza,
tutto il tempo che tale operazione richiede.
Occorre rimanere. "

Gek Tessaro ci accompagna in un percorso composto da sfumature, seguendo le suggestioni che le opere d'arte sono in grado di trasmetterci. Le parole suonano e si rincorrono come in uno spartito musicale, in rime e in poesia. Grandi opere della storia dell'arte vengono suggerite, dichiarate, a volte solo accennate.
 
Questo non è un libro didattico sull'Arte, ma un invito a soffermarci (rimanere) per il giusto tempo ad osservare: i drappi delle vesti, i segni a matita tracciati da persone che non ci sono più, i nasi, il vento.
Il mondo, e l'Arte, sono fatti di particolari da osservare, di gesti che sono rimasti dal passato per regalarci la Bellezza. Il viaggio nei disegni e nelle parole di Gek Tessaro è così bello che ci lascia con la voglia di conoscere e sapere ancora, di muoverci con leggerezza tra le pareti di un museo e incontrare un passato ancora così vivo e appassionante.
 
 
 
 
Rimanere, Carthusia
Albo illustrato
Consigliato: da 8 anni in su
 

Nessun commento:

Posta un commento