giovedì 7 marzo 2013

Intervista Incantata # 5

Valentina Muzzi è divertente e colorata, proprio come i suoi libri. Visitate il suo sito web se non ci credete ! E tuffatevi nei suoi libri, non prima di aver letto qui la sua intervista.
Se poi volete conoscerla e dirle quanto è brava, segnate sul calendario questa data: Domenica 21 Aprile. Alle ore 17 Valentina sarà nella nostra libreria con il suo Pinguino Verde.

In libreria abbiamo i tuoi libri: IL PINGUINO VERDE e TIC TAC, editi da Sinnos.
Qualche altro libro in arrivo ?Quale sarà la tua prossima avventura ?
 
Ho diversi progetti in fase di ultimazione e quindi, si, arriveranno altri libri,ma  non voglio svelare niente di più per scaramanzia. 
La novità è che ho avviato delle collaborazioni con altri illustratori, a cui ho dato dei miei testi, ma per ora è ancora tutto in cantiere.

La tua tecnica di illustrazione preferita? Ci sembra il collage !

Si il collage è la tecnica che uso di più, con il collage è come se mi sentissi a casa, ma amo anche altre tecniche : il tratto a china mi piace molto e con la monotipia  mi diverto tantissimo perchè ci si sporca!

Che tipo di bambina sei stata? C'è un libro che ha caratterizzato la tua infanzia?

Sono stata una bambina vivace, allegra, curiosa, ma brava. Sono la prima di tre sorelle, che sono, e sono state, compagne del mio tempo, con loro ho avuto un'infanzia  felice e poi io ero l'unica ad avere tutto nuovo a loro toccava tutto quello che io avevo già usato!
Siamo cresciute tutte a pane, Gianni Rodari e Mario Lodi, ma tra i libri di Rodari il mio è sicuramente stato Cipollino, l'ho letto così tante volte che si sono consumate le pagine!


Nello scaffale della libreria non può mancare......

Allora, tra i libri per l'infanzia non possono mancare i libri di Kveta Pacovska, quelli di Gianni Rodari e me ne vengono in mente altri mille. Nella letteratura per "i grandi", invece, ho proprio un titolo "Il piano infinito" di I. Allende, è un libro importante per me senza un vero motivo, mi piaciono anche altri libri della Allende e amo molto Cesare Pavese, ma ci sono libri che ti entrano nella vita e di cui poi non puoi più fare a meno.


Che libro o storia sogni di illustrare?
 
Qui la risposta sarà banale, ma tant'è. Mi piacerà illustrare il mio prossimo libro, e non so che storia sarà. Sarà bello scoprirlo, come succede per tutte le mie storie, passo dopo passo, senza avere nessuna certezza di dove mi porterà. Credo che questa sia la vera magia di fare libri .


La bellezza e la poesia possono salvare il mondo ? 
 
Ovviamente si, basta guardare la natura per trovare la risposta, che ci offre moltissimi esempi di poesia e di bellezza, se così non fosse saremmo solo degli orchi!

Nessun commento:

Posta un commento