mercoledì 18 settembre 2013

le pulcette

Una pulcetta tira l'altra, è provato. Se comincerete a leggere una delle avventure delle pulcette non potrete farne a meno, i tre libri pubblicati non vi basteranno, e scriverete all'autrice implorandola di scriverne altri cento ! Come lo so ? Perché è andata proprio così.
Tutto comincia con "Nel paese delle pulcette" dove scopriamo che il vecchi materasso abbandonato in fondo al giardino è abitato da deliziose pulcette colorate. Alcune grasse, altre magre, con occhi grandi, tutte gialle...insomma tutte diverse !
I disegni ? Anzi, i ricami cicciotti che Beatrice Alemagna ha realizzato con stoffe e lana ? A dir poco meravigliosi, così teneri è così facile immedesimarsi per un bambino piccolo.

Poi arriva "le pulcette in giardino" in cui le nostre beniamine partono alla ventura fuori dal materasso alla ricerca di nuovi amici e imparano che "non serve a nulla cercare nuovi amici se si ha paura di conoscerli".




E infine "la vicina delle pulcette" dove la pulcetta multicolore incontra la nuova vicina e scopre che sono tanto diversi da piacersi moltissimo !

Nessun commento:

Posta un commento