lunedì 28 aprile 2014

la doppia vita del signor Rosenberg

La doppia vita del signor Rosenberg, Fabrizio Silei, Salani 2014
la copertina di Roberto Innocenti
Le vicende di questo libro si svolgono sullo sfondo di New York nel 1929, anno della grande crisi. fiabesco e storico al tempo stesso.  Ancora una volta Fabrizio Silei ci regala una avventura coinvolgente e a tratti noir.  Gli avvenimenti finanziari e i fatti privati del signor Rosenberg si intrecciano. Il signor Rosenberg è un Dr Jekyll e Mr Hyde al contrario: di giorno dispotico e inflessibile direttore di un emporio perfetto, illusoriamente rappresentante di un mondo ordinato e felice, di notte buffo e generoso venditore di lamette e dispensatore di buone parole per gli abitanti di Poor Town.
La Grande Mela ci appare nettamente divisa tra i ricchi signori, accaniti giocatori in Borsa e assidui frequentatori di club esclusivi, e i poveracci, “topi di fogna schifosi e famelici” (come lo stesso Rosenberg li definisce), che abitano letteralmente le fogne e i posti più insalubri della città e lottano con ogni forza contro il lussuoso emporio newyorkese e tutto il mondo che esso rappresenta.
A fare da spola tra questi due universi una strana bimba, magnifica e inquietante a causa di un terribile labbro leporino che le sfigura il viso etereo. Sarà proprio lei a condurre per la prima volta lo scontroso Rosenberg tra la povera gente e a fargli scoprire, a sua insaputa, il lato migliore e sensibile del proprio carattere.

 

 
La doppia vita del signor Rosenberg, Salani
Pagine 165
Consigliato dagli 11 anni

venerdì 25 aprile 2014

ancora un giorno

Ancora un giorno, Roberto Denti, Battello a Vapore 2014 (nuova edizione)
Anna, Mario, Luciano,Giuseppe. Ragazzi come tanti altri, come noi. Vivono in povere case con il cortile comune, a Milano. Il tempo che stanno vivendo è quello non comune, della guerra nel suo finire. Ci sono notizie che si diffondono di bocca in bocca: forse gli americani hanno già liberato Bologna e presto arriveranno a Milano. Bisogna stare attenti alle spie, che sono ovunque. Bisogna rispettare il coprifuoco, ma ci si annoia così tanto tutto il giorno nel cortile. E poi qualcuno deve pur avere il coraggio di andare a rubare qualche sacco di carbone ! I ragazzi si sa, sono coraggiosi e pronti a tutto pur di vivere una vera avventura e sentirsi grandi. Sono disposti anche a portare un messaggio per aiutare i partigiani. Dimostreranno a tutti che non sono dei "bambocci".
"Ancora un giorno di pazienza: domani americani e inglesi entreranno a Milano e saremo finalmente liberi"

Roberto Denti torna con questo romanzo scorrevole e avvincente ai suoi ricordi di ragazzo durante la resistenza. Fu anche lui un piccolo partigiano e racconta con molti particolari storici le sue avventure nel libro edito da Bur "La mia resistenza". Alla fine del libro ci sono i testi delle canzoni della guerra partigiana.






Ancora un giorno, Piemme
Pagine 166
Consigliato dai 9 anni in su

mercoledì 23 aprile 2014

orient express

Orient Express, Delphine Chedru, Franco Cosimo Panini 2014
Avevamo conosciuto il Cavalier Coraggio e la Principessa Attacco QUI, ve li ricordate ?
In questa nuova avventura i due eroi sono insieme : la loro fama è giunta fino al lontano oriente. Una volpe chiede il loro aiuto, gli abitanti del Sol Levante sono nei guai : il sole non sorge più !
Il Cavaliere e la Principessa partono per il lungo viaggio, dovrete aiutarli risolvendo quesiti, indovinelli, scegliendo per loro da quale parte del bivio andare. Eh si, perché anche questo terzo titolo è un libro-gioco in cui è il lettore a scegliere il destino dell'eroe.

Orient express
Albo illustrato
Consigliato dai 5 anni in su

giovedì 17 aprile 2014

in libreria

In questa calda primavera, in libreria non si vive di soli libri, ma si incontrano molte classi, si fanno feste, si colora con veri illustratori. Insomma, si fanno cose e si vede gente.
Qualche foto per chi non c'era, ma è ancora in tempo per venirci a trovare !
il laboratorio delle Pulcette con le scuole dell'Infanzia

L'incontro con Rossana Bossù, la sua giraffa e il bruco ( QUI  la sua intervista)
la festa incantata con le Think
 Vi aspettiamo con le amiche Think domenica 4 maggio per una festa fatta di giochi e laboratori, con il tema "Il giro del mondo in 80 giorni". Vuoi partecipare ? Chiamaci allo 0373 259193 per prenotare !


domenica 13 aprile 2014

oh, freedom !

Oh, freedom ! Francesco D'Adamo, Giunti 2014
Tommy vive e lavora con i genitori, schiavi in una piantagione di cotone. Avere la pelle scura in Alabama nel 1850 è davvero una sfortuna, se così si può dire. Ma Tommy ha un amuleto: la punta di un fulmine. Peg Leg Joe, l'uomo con la gamba di legno, gliel'ha fatta ritrovare. Peg leg Joe è una guida. Aiuta i neri a scappare in Canada, dove tutti gli uomini sono liberi.
La libertà va inseguita con coraggio e con una canzone ad indicarti la via.
"Quando il sole sorge
al primo verso della quaglia,
segui il Mestolino
perché il Vecchio ti aspetta
per condurti alla libertà"
 Cos'è il Mestolino ? La forma speciale di alcune stelle lucenti, che indicano a Tommy una strada segreta :
" è la strada per Canaan, sissignore, e per la Terra Promessa, è la strada che ci condurrà in Canada, o comunque vogliate chiamare il posto in cui potrete finalmente dire: questa sarà la mia terra perché qua tutti gli uomini sono uguali davanti a Dio"



Oh, freedom ! Giunti
pagine 152
Consigliato dai 12 anni in su

lunedì 7 aprile 2014

niente principe ranocchio

Niente principe ranocchio, Elena Arévalo Melville, Donzelli 2014
In questa storia c'è una ragazza, forse una principessa. Lei vive con Tucano, passano il tempo insieme mangiando bacche e dondolandosi sui rami. Lei legge a Tucano le storie del suo libro preferito.
Poi, un martedì sente all'improvviso di essere cambiata e di doversi cercare un principe. Un principe ranocchio, come nel suo libro di fiabe.
Come conquistare un principe ranocchio ? Innanzitutto occorre procurarsi una palla d'oro, per gettarla in uno stagno. Poi si aspetta, perché il ranocchio reale si offrirà certamente di recuperare la palla d'oro, cenerà con la principessa e si trasformerà in un uomo, anzi in un principe bellissimo.
E se non succede ? Tucano sa come consolare la sua principessa, la conosce da sempre e sa quali sono le sue bacche preferite. Nel porgergli una bacca le labbra e il becco si sfiorano ed ecco che la magia accade.
Tucano diventa un giovane e finalmente si possono abbracciare. Da allora, insieme mangiano bacche, si dondolano sui rami, come all'inizio di questa storia. perché Tucano c'è sempre stato e non è cambiato niente, anche se è cambiato tutto.
 
 
Niente principe ranocchio, Donzelli
Albo illustrato
Consigliato alle principesse

 

mercoledì 2 aprile 2014

classifica di marzo

Nel mese di marzo 2014 entrano per la prima volta in classifica dei libri per bambini molto piccoli, i cartonati con un piccolo pupazzo sbuca-ditino ! Poi qualche classico e qualche novità. Ecco qua:
gli sbuca-ditino al primo posto
mitologia al secondo posto
il classico dei classici al terzo posto
le spettacolari visioni di Safari al quarto posto
non c'è classifica senza il mitico Mappe !