mercoledì 19 novembre 2014

Una Bibbia

Si, avete letto bene, questa è la recensione di Una Bibbia, illustrata e riscritta. L'autore, Philippe Lechermeier con grande rispetto ed umiltà ha affrontato una prova durissima ed ambiziosa.
"La Bibbia appartiene a tutti. Che si sia credenti o no, che lo si voglia o meno, le storie che vi sono narrate e i personaggi che vi sono raccontati hanno plasmato il nostro modo di pensare, le nostre idee, i nostri valori e sono anche la materia dei nostri sogni."
Alla prova come l'autore deve essersi trovata anche l'illustratrice, Rebecca Dautremer, che in questi disegni mantiene il proprio stile pur mostrando una crescita e una maturità davvero staordinaria.
Gli splendidi disegni sottolineano le parti più suggestive, riempiono gli occhi di colore e di stupore. Vi ritroviamo tutto quello che fa parte della nostra cultura: Adamo ed Eva, Davide e Golia; temi antichi e sempre attuali, grandi come la Storia ma affascinati come le Fiabe.
Dopo aver riletto l'Antico Testamento, il Nuovo ci commuove, a cominciare dalla Maternità: un ritratto di Bambino senza tempo, una Mamma tenera, un miracolo quotidiano e vero.

QUI potete sfogliarlo.

Nessun commento:

Posta un commento