sabato 4 aprile 2015

regole dell'estate

Shaun Tan, Regole dell'estate, Rizzoli 2015
L'ESTATE è un luogo magico, uno spazio immenso di tempo infinito. Tre mesi di gioco e avventura. Tre mesi fatti di niente, di appostamenti alle lucertole, ginocchia sbucciate, noia con le gambe a penzoloni, nasi scottati dal sole, gelati e AMICI.
Con gli amici dell'estate condividiamo patti segreti, alleanze di sangue e sudore, litigate furibonde e risate piene. In estate si imparano cose:
Mai lasciare aperta la porta sul retro di notte (potrebbe succedere quello che vedete nell'immagine qui sopra). Mai dimenticare la parola d'ordine (accadrebbe quello che vedete qui sotto).

 Mai dare la chiavi ad un estraneo, mai perdere una battaglia, mai lasciare un calzino rosso appeso ad asciugare...le visioni fantastiche di Shaun Tan si susseguono, si contraddicono, si moltiplicano, ci spaventano e ci meravigliano.
Insomma, non sappiamo più come dirvelo che questo libro è imperdibile...e fa venire una voglia matta di estate, di correre a piedi nudi sull'asfalto caldo e vivere avventure selvagge!
mai chiedere perché
 

Nessun commento:

Posta un commento